• Via De Gasperi 22, 60125 Ancona
  • In sede: Lunedì e Mercoledì 09.30-13.30 - Cellulare: 09.30-13.30 gli altri giorni (sabato escluso) n° 339.8651877
Ordine dei Farmacisti della provincia di Ancona

Turni farmacie

farmacie di turno

Editoriale

Circolari

Chi siamo

L'Ordine è un "Ente di diritto pubblico non economico" i cui provvedimenti hanno carattere di "atti amministrativi" sottratti al controllo esterno di legittimità. È dotato di autonomia organizzativa e di regolamentazione, ed è retto da un Consiglio direttivo composto da un numero di membri calcolato in rapporto al numero degli iscritti.

Continua a leggere

FOFI

fofi

molte capsule blu e bianchefarmacista33.it-L'uso della nota pillola a base di sildenafil, ormai genericata, sarebbe collegato alla morte di diciannove persone, in Gran Bretagna, lo scorso anno, secondo quanto riportato da The Sun e ripreso da Adnkronos.

La maggior parte dei decessi, uomini tra i 50 e 60 anni, è stata causata da problemi cardiaci. Inoltre, il principio attivo sildenafil citrato sarebbe stato collegato quest'anno - secondo il report della Medicines & healthcare products regulatory agency (Mhra) - a sette decessi. Secondo gli esperti, sottolinea "The Sun", questi casi potrebbero essere il frutto di un consumo del sildenafil citratoper scopi definiti "non medici", soprattutto dopo il via libera al dosaggio di 50 mg, senza la prescrizione del medico, deciso in Gran Bretagna a marzo. Una decisione che ha fatto incrementare le vendite del 60%.

0025259 hpvtestdottnet.it- E' già a regime in sei regioni del Centro Nord, poi sarà esteso in tutta Italia

In sei regioni del Centro Nord il nuovo Test Hpv ha già sostituito il Pap test come primo screening per individuare, nelle donne, il virus del Papilloma Virus Humano, principale responsabile del tumore al collo dell'utero. E la novità dovrebbe andare a regime in tutta Italia entro il 2020. Il ben noto Pap Test, invece, utilizzato a questo scopo da circa 70 anni, resta consigliato in seconda battuta, per approfondire eventuali casi di positività. Secondo il Piano Nazionale Prevenzione 2014-18 del Ministero della Salute, entro il 2018 tutte le regioni avrebbero dovuto prevedere il Test Hpv come screening primario per donne tra 30 e 64 anni. Ma, secondo i dati dell'Osservatorio Nazionale Screening (ONS) aggiornati a fine 2017, le regioni al passo con le previsioni sono solo Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria e Basilicata. Nelle altre si sta procedendo, più o meno velocemente, all'implementazione.

grafico rapporto statistica stetoscopio computerfarmacista33.it-Il calo della spesa pubblica nelle farmacie e un po' in tutti i comparti, ospedale a parte, si traduce in una crescita netta del dato sulla spesa privata delle famiglie. Lo dice il Rapporto Osmed 2018 dell'Aifa: questa spesa lo scorso anno è salita a 8,806 miliardi di euro tra medicinali di classe A acquistati privatamente e medicinali di classe C, con un +7,1% rispetto al 2016. L'aumento in dettaglio è dell'8% per i farmaci in classe C, del 12% per l'automedicazione, pari al 9% della spesa totale, e del 10% negli esercizi commerciali (fanalino di coda con 1% di tutta la spesa, poco più di 300 milioni di fatturato). Una sorpresa è nell'area dei ticket, dove - ha rilevato tra gli altri Nino Cartabellotta della Fondazione Gimbe - se la quota fissa per ricetta è in calo da 558 a 498 milioni di euro, la quota differenziale sul prezzo di riferimento pagata dai cittadini che preferiscono il farmaco di marca rispetto all'equivalente è aumentata del 20%, da 878 milioni a 1,05 miliardi di euro.

© Ordine dei Farmacisti della provincia di Ancona 2007-2019 - Powered by SpoonDesign & Studiofarma