• Via De Gasperi 22, 60125 Ancona
  • In sede: Lunedì 15,30-19,30 dal Martedì al Giovedì 09.15-13.15 - Venerdì per urgenze cell. 3398651877
Ordine dei Farmacisti della provincia di Ancona

Turni farmacie

farmacie di turno

Editoriale

Circolari

Chi siamo

L'Ordine è un "Ente di diritto pubblico non economico" i cui provvedimenti hanno carattere di "atti amministrativi" sottratti al controllo esterno di legittimità. È dotato di autonomia organizzativa e di regolamentazione, ed è retto da un Consiglio direttivo composto da un numero di membri calcolato in rapporto al numero degli iscritti.

Continua a leggere

FOFI

fofi

farmacista braccia incrociate sciopero scaffalefarmacista33.it-Si avvicina il termine della misura varata dall'Enpaf per il triennio 2016/2018 che aveva allungato a 7 anni il periodo di agevolazione contributiva legato a disoccupazione temporanea e involontaria (di norma di 5 anni), un provvedimento una tantum che ha dato una boccata d'aria a molti farmacisti. A dicembre, saranno circa 1.549 i farmacisti che potrebbero veder esaurire il periodo di agevolazione contributiva e tra questi 418 con sette anni di disoccupazione totali, 456 con sei anni e 675 con cinque. E, se c'è già chi manifesta l'intenzione di cancellarsi dall'albo, per Francesco Imperadrice, presidente del Sindacato nazionale dei farmacisti non titolari, Sinasfa, sarebbe importante aspettare fino all'ultimo momento utile, per non perdere eventuali occasioni.

computer ragazza bionda di spallefarmacista33.it-Nelle more del decreto attuativo per l'implementazione della ricetta elettronica veterinaria (Rev), atteso da 11 mesi e nuovamente rinviato, e non potendo usare quello del sistema Ts, è consigliabile richiedere le credenziali per accedere al sistema ministeriale di gestione della Rev per essere operativi con uno username e una password. Al momento della registrazione, da fare con un Pc (no tablet), è bene procurarsi il codice fiscale, preferibilmente, del titolare o del direttore se si tratta di una società e la scansione del documento del richiedente.
A suggerire questa opzione e a guidare i farmacisti, step-by-step, nella procedura di registrazione della propria farmacia è una circolare di Federfarma che ha ritenuto necessario procedere in questa direzione poiché "attendere un Decreto che permetterebbe di utilizzare le credenziali del Sistema TS, cioè quelle della ricetta elettronica, ma la cui pubblicazione è ancora avvolta in una fitta nebbia, rischia di bloccare sine die la dispensazione del farmaco veterinario da parte delle farmacie, creando notevoli disservizi sia alle farmacie che alla popolazione".

integratori scaffalefarmacista33.it-La vendita di alcuni integratori alimentari senza l'assistenza del farmacista banalizza l'uso di queste sostanze, con rischi per la salute se assunte senza attenzione alle terapie, soprattutto se prescritte da naturopati, nutrizionisti, istruttori di palestra. È quanto sostengono i titolari di parafarmacia dell'associazione Unaftisp (Unione nazionale farmacisti titolari di sola parafarmacia), in una nota in cui annunciano il lancio della campagna informativa "Non affidarti al primo che capita!" che sarà presentata in occasione di Farmacistapiù che si terrà a Roma il 12 e 13 ottobre. "La vendita di alcuni integratori alimentari - si legge nella nota - senza l'assistenza di personale qualificato come un farmacista che possa guidare l'utente finale ad una scelta consapevole e corretta non sia più tollerabile. Infatti, questo banalizza l'uso di queste sostanze che invece in molti casi non sono innocue dal punto di vista della salute.

© Ordine dei Farmacisti della provincia di Ancona 2007-2019 - Powered by SpoonDesign & Studiofarma