• Via De Gasperi 22, 60125 Ancona
  • In sede: Lunedì e Mercoledì 09.30-13.30 - Cellulare: 09.30-13.30 gli altri giorni (sabato escluso) n° 339.8651877
Ordine dei Farmacisti della provincia di Ancona

Turni farmacie

farmacie di turno

Editoriale

Circolari

Chi siamo

L'Ordine è un "Ente di diritto pubblico non economico" i cui provvedimenti hanno carattere di "atti amministrativi" sottratti al controllo esterno di legittimità. È dotato di autonomia organizzativa e di regolamentazione, ed è retto da un Consiglio direttivo composto da un numero di membri calcolato in rapporto al numero degli iscritti.

Continua a leggere

FOFI

fofi

logo aifa nuovofarmacista33.it-Antibiotici chinolonici e fluorochinolonici, l'Aifa ha comunicato la restrizione d'uso e il ritiro di alcuni (cinoxacina, flumechina, acido nalidixico e acido pipemidico) per segnalazioni di reazioni avverse invalidanti, di lunga durata e potenzialmente permanenti
Sono state segnalate reazioni avverse con antibiotici chinolonici e fluorochinolonici, invalidanti, di lunga durata e potenzialmente permanenti, per questo sono stati rivalutati benefici, rischi e indicazioni e alcuni in particolare, (cinoxacina, flumechina, acido nalidixico e acido pipemidico) saranno ritirati dal commercio.

farmaci fialefarmacista33.it-Farmaci oppiacei, la Cina bandisce i medicinali a base di fentanyl nel tentativo di arginare la produzione e il traffico di farmaci illegali
A partire dal primo maggio, i farmaci a base del principio attivo fentanyl verranno aggiunti alla lista di sostanze vietate in territorio cinese. Bandite dunque la produzione e la vendita delle numerose varianti del fentanyl, già regolamentate e ora oggetto di più severi provvedimenti.
Ad annunciare il provvedimento è Liu Yuejin, vicecommissario della Commissione Nazionale di Controllo dei Narcotici cinese, come riportato dal New York Times. «Siamo fermamente convinti il controllo sulla totalità delle sostanze a base di fentanyl riuscirà a bloccare il sistema di scappatoie che permette ai trasgressori di eludere la legge semplicemente modificando uno o più atomi, gruppi funzionali o altri gruppi. Questa misura impedirà efficacemente il massiccio abuso di farmaci a base di fentanyl, il traffico illegale di farmaci e le attività di contrabbando». Il Paese aveva già inserito 25 analoghi fentanilici e due precursori nella lista delle sostanze controllate.

farmaci cianofarmacista33.it-Farmaci sfusi, all'assemblea Assoram, a Cosmofarma, la filiera si confronta ed esprime i propri dubbi sulla sperimentazione di confezioni monodose
Nella mattinata di apertura di Cosmofarma l'assemblea generale di Assoram, associazione delle imprese della distribuzione primaria del farmaco, è l'occasione per ospitare una tavola rotonda con gli operatori della filiera. Dai quali emergono perplessità sul progetto di nuova governance approntato dal ministero della Salute. In particola, sull'ipotesi recentissima di mettere in commercio, per ora come fase pilota, confezioni di farmaci monodose.

In avvio lavori, il presidente di Assoram Pierluigi Petrone ha sottolineato la necessità di una grande unità di intenti tra tutte le componenti della filiera, soprattutto quando si tratta di confrontarsi con la controparte istituzionale: «Tutto ciò che l'industria contratta con la sanità pubblica si riflette su tutto il processo che porta il farmaco dalla produzione attraverso le distinte fasi della distribuzione fino alla dispensazione in farmacia».

© Ordine dei Farmacisti della provincia di Ancona 2007-2019 - Powered by SpoonDesign & Studiofarma